Recensione Servizio Investor Program Ludovico Cianchetta

Ludovico Cianchetta Vaxquez Investor Program

Ecco un altro Cazzaro del Done for You? Speriamo di no!

Circa un anno fà, dopo mesi di studio, ho aperto la mia società di affitti brevi. Poco dopo decisi di studiare da Ludovico Cianchetta Vazquez (Bnb Accademy), acquistando il servizio da loro promosso e denominato “Investor Program

Un servizio che è chiaramente organizzato come il più classico dei cosiddetti “Done For You”, dove la promessa è la seguente: tu gli dai la commissione e, come unica attività richiesta, devi SOLO firmare il contratto (almeno in teoria). Servizio ovviamente preso per poter diversificare e aumentare il numero di immobili in gestione piu’ velocemente.

In 10 mesi, forse una mezza trattativa c’è stata, ma con immobili segnalati solamente tramite Immobiliare.it (nb: sono nell’immobiliare da 5 anni, andare su immobiliare.it e mandare un messaggio al venditore/agenzia potevo farlo anche in autonomia). Dicevo: in 10 mesi praticamente mi hanno proposto solo gli scarti, immobili in periferia (dopo aver pagato 6500€).

Considerate che io ho una SRL e, considerando che molti immobili da loro proposti erano in gestione, quindi a basso margine, ciò significa che per avviarlo avrei speso un 1000€ circa oltre ai primi 6500€.

Poi: i mandati di solito durano max 18/24 mesi rinnovabili, certo, ma è anche vero che se io avessi seguito loro, prendendo un’immobile ad esempio a Pietralata (zona periferica di Roma) o altre zone sempre in periferia, anche dopo i 18 mesi sarei stato sotto con le previsioni di rendita che avevo fatto.

Sopratutto perchè non avrebbero lavorato molto, cosa che loro pur di vendere il pacchetto e liberarsi del “cliente” avrebbero fatto di tutto.

Poi richiedo il rimborso, visto che l’assistenza non rispondeva, gli immobili non sono mai arrivati, anzi dall’inizio dicevano che ci sarebbero stati venditori specializzati nel chiamare proprietari a cui proporre di mettere la loro casa a reddito. Vi assicuro: il nulla cosmico, zero assistenza, zero servizio, zero competenze, oltre il fatto che non vogliono restituire i 6500€…

A mai piu’…









4 Mi Piace

Altre esperienze sul Cianchettone nazionale?

Ludovico Cianchetta prende in giro con il DFY (done for you), ha sparato le ads per più di un anno e “ti troviamo noi la casa che ti farà diventare ricco”, “ti facciamo noi la trattativa”, “metti solo i soldi e guadagnerai passivamente con gli immobili”. Queste però sono solo promesse, soprattutto per il fatto che negano il rimborso.

Questa manipolazione è, per me, da arresto e carcere immediato! Spero che la GDF prenda provvedimenti…

1 Mi Piace

Il problema è che c’è chi crede ancora che con 5k uno faccia tutto per te e ti faccia diventare ricco…

L’immobiliare si fa solo con i soldi. Partire da zero è una bufala! Ludovico spara le solite cazzate online per impressionare la gente. Ovvio che poi, magari, una volta che gli hai dato i soldi, fanno un lavoro di merda per guadagnarci il più possibile solo loro.

1 Mi Piace

@Roberto_Paragone Moderati da solo, sennò devo farlo io. Ovviamente ti prendi tutte le responsabilità quando parli di truffe e soldi rubati (ti ho già editato io un un commento). Calmati, non serve sbraitare così ed anzi è controproducente.

Quante volte devo ripetervi che, in Italia, in molti casi, è ritenuto diffamatorio anche definire “truffatore” un condannato per truffa? Poi non venitevi a lamentare quando ricevete le letterine, eh? Perché ve le siete cercate con il vostro straparlare.

Limitatevi ad esprimere opinioni senza emettere sentenze.

3 Mi Piace

Up

  1. Se uno pensa di essere stato raggirato, deve fare denuncia e poi magari, va su Fufflix, perché io sono certo della qualità dei miei servizi e formazione, quindi se proprio ne devo rispondere di fronte qualcuno, quel qualcuno sarà eventualmente un giudice.

  2. L’Investor Program è un servizio nel quale il mio team si occupa di identificare, acquisire ed avviare un immobile potenzialmente redditizio in affitto breve. Quindi ci occupiamo di cercare la proprietà, sia tramite le agenzie partner, sia tramite Immobiliare, Idealista e altri portali web. Dopo l’acquisizione, suggeriamo eventuali migliorie (se necessario), organizziamo lo shooting fotografico, svolgiamo con il cliente le pratiche burocratiche di avviamento e carichiamo l’immobile su Airbnb. Dopo il caricamento dell’immobile la palla passa in mano al cliente. E’ scritto nero su bianco, sono consapevoli di cosa offriamo e di cosa devono fare, nulla di losco. Le accuse mosse dal cliente ora, come l’aver cercato l’immobile su Immobiliare oppure proporre immobili, pur se profittevoli, in periferia, sono perfettamente conformi al contratto che ha firmato.

  3. All’interno del contratto stipulato con il cliente, avevamo concordato la ricerca di un immobile con un contratto di affitto che permettesse la sublocazione, su tutto il territorio italiano, a patto ovviamente che l’immobile avesse potenziale di guadagno con gli affitti brevi. Dal momento in cui sottoscrivi un contratto dove si parla di SUBLOCAZIONE, sei consapevole del fatto che dovrai investire denaro per il canone di locazione, caparra, eccetera oltre al costo del nostro servizio.

  4. Dopo 6 proposte di acquisizione con subaffitto, che Daniele si rifiutava di acquisire perché a suo giudizio “non soddisfacenti” (ricordo che il nostro parametro di valutazione era il profitto, non l’estetica o lo status-symbol dell’immobile), ci ha comunicato di non avere budget per acquisire in subaffitto e di voler passare alla modalità di acquisizione in gestione a percentuale.

  5. In seguito alle difficoltà economiche manifestate dal cliente, abbiamo proposto di proseguire la ricerca con questa nuova modalità (gestione), accettando di perdere il lavoro di ricerca fatto fino a quel momento nonostante il contratto prevedesse solamente la ricerca tramite sublocazione, ma anche con questa modalità abbiamo perso un’acquisizione perché, nonostante il proprietario fosse interessato a procedere, il cliente ha risposto con un ritardo di 7 giorni e, a causa di ciò, l’acquisizione non è andata a buon fine. Riassumendo da contratto dovevamo cercare immobili in subaffitto, e nonostante non dovessimo farlo, abbiamo fatto uno strappo al contratto per andare incontro al cliente, mentre avremmo potuto liquidarlo con un “non si può fare”.

Vorrei inoltre rispondere alle accuse fatte da Daniele all’interno di questo post.

  1. Per quanto riguarda la mancata assistenza, è il cliente stesso a condividere screenshot con risposte rapide da parte del nostro team. Abbiamo verificato le nostre comunicazioni tramite Zendesk e anche in questo caso, il cliente ha ricevuto una proposta per continuare la collaborazione alla quale LUI non ha mai risposto.

  2. Il cliente ci accusa di acquisire immobili tramite Immobiliare.it. Ovviamente utilizziamo, per l’acquisizione di proprietà, tutti gli strumenti disponibili. Il vantaggio di affidarsi a noi per l’acquisizione non è quello di avere a disposizione “immobili speciali”, ma di delegare l’acquisizione ad un professionista esperto che dispone di strumenti che altre persone potrebbero non avere, con conseguente maggiore probabilità di ottenere l’immobile.

  3. Il cliente non ha accettato di acquisire proprietà profittevoli perché a suo giudizio non lo erano. La realtà é ben diversa - altrimenti non gli sarebbero neppure state proposte. Allego di seguito uno screenshot di una ricerca di mercato sulla zona di Pietralata che tanto critica, dove si vede un prezzo per notte medio di 155 euro a notte per una data random di maggio (non alta stagione) e un tasso di occupazione del 67% negli ultimi 12 mesi - stiamo parlando di tassi di occupazione medi, includendo quindi anche la Signora Maria che affitta la cameretta del figlio.

Infine, penso che Germano dovrebbe quantomeno verificare l’autenticità e il valore di queste testimonianze prima di pubblicizzarle in mondovisione. Apprezziamo tutti la libertà d’informazione, ma come sicuramente sai, è molto difficile costruire una buona reputazione ed è molto semplice distruggerla completamente. Le persone, mediamente, non approfondiscono e sono certo che solo una minima parte di chi leggerà il post originale del cliente, arriverà anche a vedere la mia risposta.

Questo tipo di organizzazione finisce per trattare allo stesso modo fuffa-guru/truffatori acclamati e professionisti seri che, per puro caso, si trovano ad avere a che fare con clienti particolari, vanificando dunque lo scopo stesso del progetto.

Non capisco, infine, le reazioni negative di fronte al prezzo del programma. Si tratta di un servizio di alto valore, per chi lo sfrutta a dovere, e che per essere svolto richiede molto lavoro e organizzazione. Siamo in un libero mercato e i clienti sono liberi di non acquistare se reputano che il prezzo sia troppo alto per ciò che otterranno. Ma anche per quanto riguarda i percorsi formativi, ho pubblicato un libro con Mondadori, disponibile a 17 euro nelle librerie, che permette a chiunque di capire come funziona il settore e di entrare nel percorso, se lo desidera, senza false aspettative. Insomma, chi lo desidera può spenderne 17€ così come 6500€, e questo lo reputo un sinonimo di estrema trasparenza.

Non ti piace quello che leggi? Cestina il libro. Ti piace quello che leggi e vuoi saperne di più? Compra il corso. Ricordo che nessuno punta una pistola alla tempia di queste persone che acquistano corsi e servizi.

A dimostrazione della mia buona fede, e poiché non ho nulla da nascondere, sono disponibile ad organizzare una live con Germano.

Allego anche gli screenshot delle comunicazioni con il cliente da parte del mio team.

Il cliente rifiuta un immobile in gestione ad investimento zero che avrebbe fruttato almeno 12.000 euro l’anno

Il cliente non può acquisire un immobile proposto perchè non ha liquidità e pretende di passare al PM (gestione ad investimento zero). Il nostro collaboratore ha accettato dopo essersi confrontato con il team.

Il cliente pensa che gli vengano proposti solamente gli scarti (ancora Pietralata) e ammette di non aver acquisito per colpa sua. Dice di averci dato carta bianca, salvo poi rifiutare tutte le proposte fatte.

1 Mi Piace

Vediamo se la smette di fare tanto il grande e il pagliaccio dietro una tastiera… Che pena.

Ti rispondo dicendo che inizialmente era stata data carta bianca certo ma un anno fà, in 10 mesi non sono stati trovati immobili adatti tranne uno che come detto a Germano non potevo piu’ e mi pare ovvio perchè nel frattempo ho acquisito altri immobili, oggi abbiamo 22 Unità, avendo diversificato in molti modi.

Oltra a questo nessun’immobile proposto è stato allegato di un business Plan, ora i dati che tu inserisci con il software sono indicativi o meglio possiamo dire che sono LORDI, ma come già sanno i tuoi collaboratori noi avendo una SRL, se li’ si fanno 2000K lordi al mese, prendendoli in PM al 25/30% IVA compresa e te lo dico perchè ho dei colleghi che ci lavorano su quelle zone (quindi non un dato preso da internet o dai software ma qualcosa di reale e concreto, ti dico che alcuni mesi sono andati sotto anche avendo una percentuale del 30%, ma torniamo a noi mettendo che facesse 26.000 Annui in media il 15% lo prende air bnb, poi devi levare la biancheria e la pulizia, la provvigione nostra calcolata togliendo le spese a noi rimarrebbe un 300/400€ da cui togliere l’iva e se consideriamo che i mandati di gestione solitamente si chiudano a 18/24 mesi, calcolo: 400€ x 18: 7200€ in 18 mesi tenendo conto che ci sono dei costi gestione e su quei 7200€ ci devo versare l’IVA al 22% che ti ricordo che è cosi’ in italia.

Adesso vorrei capire siccome viene proposto un servizio PROFITTEVOLE e nessuno difatti ha parlato di “sicuro” o “certo” ma un qualcosa che porti a profitto e visto e considerato che NESSUN immobile è stato mai accompagnato da un Business Plan e vere motivazioni mi chiedo, SE FOSSE UN’IMMOBILE VALIDO PERCHE’ LO STAI DANDO A ME? Tra l’altro nel tuo portfolio non mi sembra di vedere appartamenti in periferia a Pietralata o al Tufello o a Torre Maura.

Poi spiegatemi “immobili profittevoli proposti” Non ho visto nessun business plan, profitto è quando i ricavi eccedono sul totale dei costi e questo sarebbe stato cosi’ se ci fosse stato qualcosa di documentato, cosa mai stata fatta perchè per me che ho una SRL i costi sono diversi da altri pm che hanno un p.iva forfettaria, se vogliamo poi commentare l’assistenza inesistente e le volte che ho dovuto scrivere io per avere aggiornamenti sul servizio, le volte che è stato detto che ci sarebbero stati “dei venditori” sul territorio per procacciare le case, non si è mai visto e sentito nessuno.

Il servizio è stato pagato ma senza aver portato degli immobili con una reale e concreta documentazione da argomentare, tutto il resto è aria fritta campata in aria perchè dall’inizio si era parlato di un’opportunità profittevole per la mia situazione, non i vostri scarti da collocare a qualcuno. 🙂

2 Mi Piace

A cianchettò, ma che ce combini

Sul resto se ne può discutere e magari ne discuterai in live con Germano (io non conosco i fatti, le prove a supporto e nemmeno il settore specifico, quindi ovviamente non mi espongo) ma, con tutto il bene possibile, il punto 1 è veramente odioso da leggere e già ti squalifica, a mio onesto modo di vedere.

Oltretutto dici di doverne rispondere solo alle autoritá giudiziarie ma poi rispondi qua, quindi boh…

Ma, soprattutto, dove diamine sta scritto che un cliente scontento deve prima fare denuncia per truffa e poi rivolgersi a fufflix?
Per la stessa logica suppongo che tutte le recensioni a 1 stella su Trustpilot vadano supportate da querela allegata.

Oltretutto non mi pare che l’autore del post ti abbia dato del truffatore. Da quanto scrive, mi sembra più che sostenga sia un servizio, seppur erogato, scadente e difforme da quanto previsto dal contratto, quindi al massimo ti farebbe causa in sede civile.

Saluti, Andrea.

5 Mi Piace

che poi ludovico inoltre vende con l’azienda da dubai dal portogallo, si chiama esterovestizione e si rischiano anni di reclusione.

1 Mi Piace

Sede a Dubai, società in Portogallo e foro competente dove firmano… è Milano :joy::smiley:

1 Mi Piace

Si chiama esterovestizione, illegale

Ma quindi 6500 sbleurs pe trova na casa a Pietralata? Che crepa :joy::joy::joy: Beh una lezione da imparare c’è, anche se costa cara in questo caso

1 Mi Piace

Speriamo

Sto nel settore da 5 anni, anzi la mia prima attività è la mediazione immobiliare, la seconda è questa degli affitti brevi, pensa non facendo acquisizioni direttamente e tutti i giorni ho acquisito immobili al
Centro di: Roma, Milano, Venezia che non provenivano neanche da immobiliare.it ed in 10 mesi sono arrivato a 22 Unità.
Loro in 10 mesi, le case prese da internet a Pietralata, torre Maura… che ROI da paura che mi sono perso :joy::sweat_smile:

2 Mi Piace

Ti ho mandato un messaggio privato qui sul forum