Dalle segnalazioni alle denunce (reali): le conseguenze legali dell'abuso di professione

Su suggerimento di Germano, scrivo questo post per aggiornare la Community (ma anche i fuffaroli stessi che ci leggono) su cosa è successo a due soggetti segnalati qui su Fuffapedia negli ultimi mesi.
Parliamo di Ezechiele Ligabue e Isaia Munaò.

  1. Il primo è un Personal Trainer che si vanta pubblicamente da mesi di “risolvere DCA”, cioè i Disturbi del Comportamento Alimentare (ora definiti DNA - Disturbi della Nutrizione e dell’Alimentazione). Chiaramente questo è esercizio abusivo della professione, in quanto il fenomeno si è vantato di non avere nessun titolo: né laurea, né psicologi nel suo team. Eppure l’arroganza manifestata nel rispondere alle critiche degli psicologi sotto i suoi contenuti, palesano non solo ignoranza delle Leggi italiane ma anche un senso di impunità che la Giustizia italiana spero potrà togliergli.

Per questo, io e altri colleghi, ci siamo organizzati inviando segnalazioni e materiale all’Ordine degli Psicologi del Veneto (perchè il Ligabue è veneto). Il quale ci ha risposto che avrebbe proceduto per una segnalazione alle Autorità. Qualche giorno fa, inoltre, siamo stati convocati dai Carabinieri delle nostre rispettive città per riferire come persone informate sui fatti.

Abbiamo riportato le nostre testimonianze e abbiamo consegnato il materiale (screenshot, video, link, ecc…), che verrà poi messo a disposizione dei NAS veneti.
Dunque siamo in fase di indagine. Il processo partirà se i NAS considereranno queste prove consistenti (e non credo che avverrà un’archiviazione, il soggetto si è impegnato veramente per confessare e quasi rivendicare i suoi reati).

  1. Il secondo è una segnalazione proveniente dalla stessa community di Fufflix, un fuffaguru olistico che si occupa di consulenze per migliorare il benessere delle persone.
    Diciamo che dal punto di vista dell’abuso di professione siamo sul bordeline, ma il problema è che il genio ha deciso di pubblicare un video in cui consiglia ai suoi followers di non andare dallo psicologo. Il contenuto del video è delirante, arriva persino a negare (e ribadire nei commenti, ancora più deliranti) l’esistenza delle malattie mentali e fisiche.

Il suo mantra è vivere diffondendo Amore, ma quando qualcuno lo critica gli risponde in maniera arrogante e denigratoria. E inoltre, come se non bastasse, afferma di essere Gesù.

Quindi ho deciso di indagare sul soggetto e ho trovato informazioni che lo hanno fatto finire di diritto su Fuffapedia (e vi invito a leggere [il post a riguardo](ISAIA MUNAÒ - Fuffarolo Olistico insulta gli Psicologi e svela un passato(?) da scammer piramidale in ORO, fin nei commenti, perchè c’è molto da vedere).

Chiaramente è partita la segnalazione all’Ordine del Piemonte (regione dove l’azienda del Profeta ha sede, tra l’altro nella stessa via della sede dell’Ordine degli Psicologi del Piemonte stesso, coincidenza incredibile). La risposta è stata questa, direi eloquente:

La cosa divertente è che lo stesso Munaò ha minacciato il sottoscritto di “raccogliere il materiale dal mio sito web per diffamazione”. In che senso? Perchè ho voluto commentare il suo video di risposta agli psicologi (fatto in seguito alle giuste critiche per il video citato in precedenza) e l’ho fatto così:

Alla mia replica, tutt’altro che intimorita, è seguito un botta e risposta in cui il Munaò mostra di essersi accorto del nostro post su Fuffapedia.

Come ho detto nei commenti, spero per lui che non gli venga la malsana idea di sporgere querela per diffamazione, perchè ne uscirebbe a pezzi. Anzi, la querela sporta dall’Ordine per diffamazione aggravata lo porterebbe in una situazione veramente spiacevole.

Perchè, oltre a dover rispondere di offese ad una intera categoria professionale (o due, se vogliamo includere anche quella dei medici) dovrà dimostrare di non essere parte del sistema piramidale sull’oro che ha ricevuto diverse critiche in molti paesi. Riguardo il termine da me usato “essere parte” non era certo per dire che è stato un ideatore del business (ma anche fosse, se non è uno scam perchè dissociarsi?), ma che ne è stato un fiero promotore, con tanto di prove raccolte dal sottoscritto e riscontrabili su più canali.

assolto

Lui dice di avere vinto una causa venendo assolto (anche se non si sa quale fosse l’accusa) vedremo come andrà con la prossima.

8 Mi Piace

Ciao @EdoGiordano.Psico .

Devo dire che questi interventi li adoro, mi esaltano. Rappresentano in pieno lo spirito di Fufflix: lo spirito partecipativo di un forum, dove scrivono anche professionisti che, come te, sono veri e propri attivitsti anti-fuffa.

Competenti e coraggiosi, che poi giustamente si prendono anche le loro soddisfazioni. E che sono orgoglioso di ospitare qui. Fuffapedia è sempre più ricco ed utile soprattutto grazie a voi che ogni giorno siete attivi e propositivi.

6 Mi Piace

Grazie per l’apprezzamento Germano.
Il progetto di Fufflix è utile a tutte le vittime (attuali e potenziali) di questi personaggi senza scrupoli. E se la segnalazione dei fuffaroli è un dovere deontologico per noi Psicologi, è anche dovere civico segnalare questa gente, soprattutto quando alzano troppo la cresta.
Nel post su Munaò in particolare ho visto come la community di Fufflix si sia attivata come una unica rete trovando altre informazioni sul Profeta dell’Oro Piramidale (come mi piace definirlo) e arricchendo il post originario.
Devono smetterla di fare ciò che vogliono e sentirsi impuniti.
Grazie ancora per i suggerimenti e per rilanciare i miei post :clap:t2:

7 Mi Piace