4700 euro al mese su Youtube!

ha detto Fassino che 4700 euro al mese da deputato sono pochi,ma Berton ti dice che li puoi avere senza fare praticamente nulla,solo caricando video su youtube e solo come seconda attività,senza vendere nulla,senza esperienza e bla bla…
praticamente in un mondo distopico fuffaro, se avessero ragione i fuffari e fosse tutto vero, saremmo tutti ricchi,con il mindset vincente(anzi VINCIAANTE),senza pagare tasse,senza fare niente,pieni di donne o uomini ma avremmo un grande unico problema però:
dove le parcheggeremmo 7 miliardi di lamborghini verdi? :laughing: :laughing: :laughing: :laughing:
rifletteteci

https://bertonalessandro.com/evento-gratuito-1?utm_source=youtube

Questa persona qui faceva parte del VTA di Big Luca (poi " cacciato " per una furto di dati dal loro database … non so la veridicità del fatto).

Io, iscritto nella sua lista e-mail (di Big) nel 2019 / 2020, primo anno universitario, fui contattato per la vendita di online marketing per mentecatti. Al tempo scriveva dei bei articoli, i contenuti video erano simili a quelli di adesso (le live almeno). Sicuramente era per quel motivo l’iscrizione.

Prima su WhatsApp (aveva come foto lui in accappatoio, con dei soldi accanto, e - ma qui posso sbagliare - seduto vicino ad un pianoforte… davvero cringe ad oggi, un po’ meno ai tempi), per ‘schedulare’ una ‘call’ conoscitiva e poi classica chiamata. Su WhatsApp al mio ‘non sono interessato’ ha insistito per la chiamata e non ho fatto tanto casino accettandola (ero anche curioso su come me lo proponeva e la vendita).

Tralasciando il fatto che mi fece aspettare davvero tanto, scrivendo, al mio sollecito (avevo, dato il suo ritardo, da lì a poco lezione in Uni) di essere impegnato in altre chiamate urgenti, era davvero aggressivo nel chiudere la vendita. Ora non ricordo le parole, ma lì per lì stavo prendendo appunti (punto precedente, ero curioso).

Alla fine dicendo di no ad una sua offerta e aggiungendo ‘tanto comunque i corsi del Big valgono davvero tanto, quindi prenderli a prezzo pieno non è un problema’ (o simile contenuto) me ne uscii :joy:

Riguardo al YT automation la penso come Mr. Rip, trovo squallido i modelli di business che puntano a fare soldi riempendo di rumore la rete (che sia YT, Kindle di Amazon o altro).

1 Mi Piace

quindi ex venditore di Big e pure aggressivo…

1 Mi Piace

Sì. Ovviamente per aggressività non intendo parolacce o robe del genere alla Wanna Marchi. Ma spingeva per la chiusura della vendita. Indipendentemente da ciò che si pensa dal modello di business, persona che non consiglio.

2 Mi Piace

Come avevo scritto anche in altri post su Facebook, ridurre YouTube ad una piattaforma macina-denaro è proprio demotivante.

È così bello metterci la faccia quando si ha qualcosa da raccontare e divulgare, perché fare video random con l’IA solo per racimolare qualche spicciolo? (Perché di spiccioli si parla alla fine se non fai grossi numeri)

2 Mi Piace

E anche qui 4700 euro netti al mese non sono pochi,ti devi pubblicizzare mica fai un video e il business esplode,ma come al solito prove,costi,tasse etc non vengono fornite in nessun modo…

1 Mi Piace

Esatto… e poi 4700€ su YouTube non li fanno nemmeno i fitness influencer con 50k iscritti (vedi Domingo Poliandri, tanto per dirne uno, che ne fa circa 2.000 lordi).

Poi è chiaro che ci sono tante variabili, ad esempio il compenso per mille visualizzazioni nella nicchia finance è mediamente più alto rispetto al fitness o al gaming.

In ogni caso, se non ci metti la faccia, è impossibile creare una fan base fidelizzata e questo ti rende schiavo dei contenuti. Bisogna creare sempre nuovi video anche quando non hai ispirazione. Sul lungo termine non è per niente sostenibile.

2 Mi Piace

Ho visto oggi proprio su Youtube la pubblicità della live del 15 gennaio; come sempre ho provato a segnalare l’inserzione a Youtube spiegando che parla di un presunto corso che promette guadagni automatici caricando video fatti con AI su Youtube, ma temo che come in 9 casi su 10 dirà che non viola la policy della piattaforma. Quindi, paradossalmente, Youtube ammette contenuti dove promettono guadagni prendendo per il culo la piattaforma. Stupido io a farmi il mazzo con il mio micro canale…
Oh, tra l’altro, ennesima società nel Delaware.

2 Mi Piace