Gianpaolo Morini rimborsa 30.000 euro in diretta

Durante la nostra diretta con Emilia e Wassim, due clienti decisamente scontenti (a ragione) di Gianpaolo Morini, raccontano la loro storia. Prove alla mano, capiamo che lo staff di Morini (incluso quello legale) non hanno certo lavorato con la dovuta cura e rispetto per il cliente e per quanto promesso in fase pre-vendita.

Gianpaolo Morini entra in live e, spinto anche dalla chat, decide di rimborsare l’intero importo precedentemente versato dai ragazzi, per un totale di 30.000 euro. E di ritirare la richiesta di 80.000 euro residui che aveva avanzato con il suo avvocato.

Sotto la live completa. Potete rispondere direttamente sotto questo topic, se anche voi avete avuto esperienze negative con Morini e credete di avere diritto ad un rimborso.

Vi preghiamo, nel caso, di raccontare nel dettaglio l’esperienza e di considerare che le PROVE del disservizio e/o potenziale pubblicità ingannevole devono essere in vostro possesso.

https://www.youtube.com/live/KELRyYuaKg0?si=GSpd3KiVe6NBNmhw

16 Mi Piace

Ciao a tutti! Scrivo in risposta a questo post per raccontarvi la mia pessima esperienza con Morini.

Versione breve

Con loro ho speso 5.000€ per ricevere indietro 2 spiccioli (circa 390€), presi a rate tra l’altro. Ho chiesto il rimborso, e me l’hanno negato con le scuse più assurde. Ecco alcuni esempi delle risposte:

  • Non ti rimborsiamo perché la dashboard di Shopify dice che hai guadagnato - mentre invece mostra solo un dato fittizio in quanto viene usato il contrassegno, percio’ non si parla di guadagni reali.

  • Non ti rimborsiamo perché non hai completato i 90 giorni del servizio - anche se ho chiesto il rimborso manifestando la mia insoddisfazione e documentando tutto con prove alla mano.

Lasciano passare settimane per rispondere con email sgrammaticate, e se ne stanno lavando bellamente le mani, nonostante continui a sollecitare e abbia già intimato di ricorrere alle vie legali.

In tutto questo sono stato completamente lasciato a me stesso: nessuna chiamata, nessun messaggio, e nessuna persona che si è interessata al mio caso, sono stato sempre io a sollecitare e chiedere spiegazioni, anche durante il “percorso”.

Versione lunga

Premetto che non sono un esperto di ecommerce e di dropshipping, nonostante lavori nel mondo del marketing, è una cosa nuova che mi ha sempre attirato, ed il gancio che mi fatto cadere in trappola, è stato l’avere un negozio che spediva prodotti stock dall’Italia e non dalla Cina.

Cercavo un modo per diversificare le mie entrate, e la formula proposta da Morini mi era parsa piuttosto interessante, perché proponevano proprio questo: un e-commerce chiavi in mano con prodotto GIA’ TESTATO da loro E VINCENTE, che spedisce prodotti dall’Italia ed in 90 giorni viene portato a profitto.

Ho deciso di dargli fiducia perché rispetto agli altri metodi di dropshipping, loro promettevano, oltre al metodo “chiavi in mano”, di avere appunto, il prodotto GIA TESTATO E VINCENTE stoccato in Italia con spedizioni veloci, e di portare lo store a PROFITTO entro i primi 90 giorni per poi scalarlo.

Prima di acquistare, ho parlato varie volte al telefono con un commerciale che usava tecniche piuttosto push per vendere ed affermava cose del tipo, e cito testualmente:

  • Se il negozio non va in profitto entro i primi 90 giorni è meglio che cambiamo lavoro

  • Siamo sul mercato da 14 anni se non ci riusciamo noi, chi dovrebbe riuscirci?

  • Per iniziare bastano 300/400€ in adv e poi lo scaliamo

  • Facciamo tutto noi, c’è anche il call center che gestisce i tuoi ordini, tu non dovrai fare nulla

  • I pagamenti dalla logistica arrivano ogni 2 settimane al Giovedì

  • Dovrai solo essere curioso e guardare i tuoi guadagni

  • Sei coperto dalla garanzia soddisfatto o rimborsato

  • Se entro 90 giorni non hai recuperato l’investimento, allora ti rimborsiamo

L’investimento richiesto era di 4.000€ per il loro servizio, attivare lo store Shopify fatto da loro con il piano Basic da 28€ al mese, ed abbonarsi al LORO servizio di logistica Easy Drop X (servizio erogato da Elogy Srl) al costo di 49€/mese. Più naturalmente le spese di acquisto del traffico su Meta.

Qui vi linko il servizio di logistica da loro proposto: https://www.easydropx.com/

Ho iniziato con loro i primi di Agosto 2023, e sino alla realizzazione del negozio, che già mi sembrava fatto piuttosto velocemente, tutto più o meno bene, a parte l’assegnazione del prodotto “vincente”, ovvero un prodotto cinese!

Questo è il prodotto “vincente” che mi hanno assegnato:

Ho chiesto spiegazioni e manifestato i miei dubbi al riguardo, trattandosi pure di un prodotto che viene applicato sulla pelle delle persone, e questa è stata la loro risposta:

Partiamo con le inserzioni e l’11 di Settembre iniziano ad arrivare i primi ordini, come potete vedere qui:

Il 14 Settembre purtroppo, ho subito un attacco hacker del Business Manager che ha bloccato tutto, e sono stato costretto a rimediare. Cosa che ho fatto prontamente il giorno dopo, come potete vedere qui:

Il nuovo account creato non spende, perciò sono costretto a crearne un terzo, e siamo al 26 Settembre. Nel mentre, non ho ricevuto nessun tipo di assistenza da parte loro. Si limitavano solo a rispondere ai miei messaggi quando scrivevo sul gruppo. Come potete vedere qui:

Dal 26 la situazione adv si stabilizza e riusciamo a portare traffico regolarmente sul negozio. Gli ordini arrivano a singhiozzo, ma comunque arrivano, per un totale di vendite generate pari a 880€, come riporta la dashboard della logistica qui:

Nel mentre, ricevo un bonifico a caso di 200€ dalla logistica il 19 Ottobre (screen allegato), notate inoltre che il bonifico è stato fatto da Sasha LLC, che è l’azienda del Morini, questo è un dettaglio che ci servirà più avanti.

Segnalo che erroneamente (anche se nessuno si è preoccupato di dirmelo), ho caricato 100€ nella logistica perché dava un “saldo negativo” per l’acquisto dei prodotti.

Ad ogni modo, le revenue riportate nella dashboard non riportano il guadagno netto. Devono essere tolte le spese di acquisto prodotto, spedizione e call center che gestisce gli ordini, ma andiamo avanti.

Al 2 Novembre, e dopo circa 600€ di traffico a pagamento spesi, inizio a “mangiare la foglia” e capisco che è il classico modello agenzia, dove si limitano a fare il “compitino”, ma non c’è un vero interesse nel farmi guadagnare e portare il negozio a profitto, come invece mi era stato inizialmente promesso.

Ecco che qui inizio a comunicare la mia insoddisfazione con loro, scrivendo quanto segue:

Come vedete dal mio messaggio, ci sono dei dettagli che ho tralasciato per non scrivere la Divina Commedia, ma che comunque risultano essere molto gravi e dimostrano una cattiva gestione del cliente, ovvero:

  • Tempi di risposta piuttosto lunghi, anche solo per un feedback via messaggio

  • Scusanti del tipo abbiamo 800 clienti e non possiamo seguirvi tutti allo stesso modo

  • Sistemi poco professionali per eludere le richieste del cliente (anche qui ho le prove)

  • Risposte incomplete (anche qui ho le prove)

A seguito di continue richieste, sono comunque riuscito a parlare in call con Michele, il responsabile del mio progetto. Ho trovato un ragazzo disponibile e che comprendeva la mia situazione, tanto è vero che abbiamo pianificato i passaggi per poter migliorare, ma nonostante questo, ancora non avevo visto il becco di un quattrino.

Ed ecco che il 17 Novembre 2023 inizio ad innervosirmi comunicando loro la mia insoddisfazione, come potete vedere qui:

Arriviamo quindi al 20 Novembre 2023 dove mi rendo conto di aver preso na “sola”, e chiedo di essere rimborsato, come potete vedere qui:

Qui vi riporto alcuni screenshot di come è andata la conversazione. Da qui siamo arrivati sino al 30 Novembre ed ancora, nessun Euro di incasso, nessuna risposta da parte loro per il rimborso, niente di niente.

Arriviamo quindi al 4 Dicembre 2023, dove ricevo una risposta da parte del loro supporto, che mi nega il rimborso giustificando il motivo come segue:

Come noterete, si arrampicano sugli specchi, citando addirittura il guadagno riportato da Shopify! Assurdo. Quindi rispondo quanto segue motivando con dati reali la mia richiesta:

Da qui nessuna risposta da parte loro sino al 19 Dicembre 2023, dove, dopo averli smontati, si aggrappano alla durata del servizio, come potete vedere qui di seguito:

Vi allego la mia ultima risposta che vi da altri dettagli e che ripercorre un pò il tutto, alla quale, non ho ricevuto naturalmente nessuna risposta da parte loro da ormai 8 giorni.

Riepilogando:

Ho speso 5.000€ tra costi adv ed abbonamenti vari. 100€ li ho spesi io perché nessuno mi ha detto che non andavano caricati nella logistica per l’acquisto dei prodotti. In tutto dalla dashboard della logistica sono stati generati 1.576€ di vendite (prodotti consegnati), ed io ho ricevuto indietro solo questi bonifici che vedete qui, che si sommano ai 200€ che avevo ricevuto il 19 Ottobre.

Vi allego anche la dashboard della logistica, con cui loro, per altro, dicono di non avere rapporti, nonostante i bonifici dei payout arrivino proprio dalla loro azienda. Vi allego gli screen, dove si nascondono dietro al ROAS positivo, ma non parlano mai di ROI, chissà perché. E mi rinnovano pure l’invito a continuare.

Vi allego anche lo screen della loro pagina dove c’è la garanzia, che ovviamente loro hanno negato giustificandosi con: “ma la pagina è diversa”.

Conclusione

Spero che la mia esperienza possa essere d’aiuto a chi ha intenzione di affidarsi a Morini, o a qualsivoglia Guru di questo tipo. Io non ne sono ancora uscito come potete vedere, ma di certo non demordo!

Avrà pure rimborsato 30K in diretta per non perdere la faccia, ma come potete vedere, continua, nonostante tutto, a razzolare male ed ingannare le persone.

Sicuramente avrò tralasciato qualcosa, il pezzo è bello corpulento, perciò, nel caso servisse lo aggiornerò con ulteriori informazioni.

Aggiornamento del 29/12/23

Voglio mantenere questo post aggiornato con tutti gli sviluppi. Ecco perché proprio ieri, dopo il mio post qui su Faffapedia, e la diretta di Germano dove ne ha parlato, fatalità, arriva la risposta alla mia email di 10 giorni fa dal supporto di Morini, coincidenze? Io non credo! :sweat_smile:

Tuttavia, vogliono che compili un presunto “modulo feedback” dove mi chiedono i miei dati personali, anche copia dei documenti di identità. Ve lo allego qui:

La mia fiducia nei loro confronti è 0, perciò, non essendo un avvocato, temo che in qualche modo vogliano farmi compilare questo modulo per mettere nero su bianco e poi appigliarsi a quanto scritto in questo modulo per negarmi definitivamente il rimborso.

Sono troppo paranoico e posso compilarlo senza indugi? Oppure anche secondo voi è strano che vogliano i miei documenti e mi mandino questo modulo da compilare, nonostante di feedback ne abbia dati abbondantemente?

Pareri? Consigli su cosa sia meglio fare? Ve ne sarei molto grato!

18 Mi Piace

Testimonianza di spessore. Grazie anche a te e a tutti quelli che continueranno a testimoniare che verranno estirpati uno a uno questi guru maledetti

4 Mi Piace

Cavoli, @Marco_R.

Una testimonianza incredibile, che di fatto è una mini inchiesta. Perfetta, come l’avrebbe scritra un collega.

Intanto la sto diffondendo ovunqe sul mio network. Vediamo se Morini reagisce, altrimenti abbiamo sempre l’opzione di causa colletiva o individuale da poter valutare.

7 Mi Piace

Grazie @GermanoMilite!

Detto da te è un vero e proprio complimento! Lo apprezzo molto!

Pensa che l’ho scritto di fretta e furia per essere in tempo con la live di oggi! :sweat_smile:

Ci sarebbe altro da aggiungere, ma credo che già così renda bene l’idea. :slightly_smiling_face:

A presto!

4 Mi Piace

Grazie per la testimonianza così dettagliata, Marco!

Ulteriore prova che i servizi “Done for you” sono una cagata colossale (almeno quelli che sono soliti offrire i vari guru dubaini).

Stavo riflettendo in merito a questa cosa nella fattispecie. Io, ad esempio, sono un consulente informatico (purtroppo i programmatori possono lavorare solo così in Italia) e in effetti anche io fornisco servizi DFY ai clienti dell’azienda in cui lavoro, in un certo senso. La differenza sostanziale è che un’azienda seria ti fornisce l’esperienza tecnica per creare un qualcosa da zero (o migliorare l’as-is), ma non promette guadagni (o risparmi) stratosferici facendo il nulla. C’è sempre una cooperazione tra cliente e fornitore.

Quello che mi triggera è che i guru Dubaini sono stati capaci di alterare anche questo concetto tipico della consulenza. “Tu ci paghi, non dovrai fare nulla e guadagnerai 10k al mese entro 90 gg”. Siamo allo stato supremo della fuffa qui, promesse che non potranno mai essere mantenute.

In definitiva, credo che ci stia tutto delegare a consulenti esperti l’area tecnica di un progetto, ma questi consulenti devono lavorare in totale trasparenza coi clienti, altrimenti si rischia di generare solamente situazioni spiacevoli.

Chiaramente, questo è un ragionamento che stavo facendo pensando al tipo di consulenza (prettamente tecnica) che io faccio paragonandolo a quella dei guru dubaini e i loro “schiavetti”.

4 Mi Piace

Figurati Andrea, per me è stato un dovere diffondere la mia esperienza, e sono pienamente d’accordo con te!

Questi ragazzini da Dubai hanno devastato il mercato, dopo l’arrivo di Big Luca, è stata una vera catastrofe (lui stesso l’ha ammesso diverse volte).

Meno male che ora c’è Fuffapedia che può aiutare le persone a stare in guardia e reperire informazioni ed esperienze altrui. :slightly_smiling_face:

2 Mi Piace

@Lorenzo.Rosa. Guarda, peri 30k se ci pensi non serve alcun documento: abbiamo il bonifico istantaneo fatto e confermato da Morini stesso in live. Più documentato di quello è impossibile.

In merito agli altri, sarebbe un bel lavoraccio, neppure così utile. Mi baso sulle testimonianza di chi mi ha scritto del rimborso ottenuto e di quanto confermatomi da Valori stesso, con una semplice addizione.

Fare una live intera solo su questo non avrebbe senso, ma di sicuro se ne può parlare meglio e diffusamente.

Per altro, ti segnalo che siamo TOTALMENTE OT rispetto al tema. Qui sul forum siamo super-ferrei su questo aspetto, con chiunque. Noi stessi in primis non divaghiamo.

Restiamo sul topic preciso: rimborsi da Morini. FIne. Per tutto il resto, ti prego di cercare il post a tema :slight_smile:

2 Mi Piace

Se non fosse che dietro c’è una fregatura, chapeau!

Grazie della condivisione, Regina! Tieni duro e batti forte sul rimborso. Non merita un euro sta gentaglia

1 Mi Piace

Sei stata perfetta ed utilissima @Regina

Grazie infinite a nome di tutta la community

2 Mi Piace

Ciao a tutti, mi presento io sono Gerardo Calabrese faccio l’imprenditore nell’ambito food and beverage, l’obbiettivo era creare un e-commerce totalmente diverso dalle mie competenze e successivamente brandizzare il mio marchio se le cose fossero andate come pubblicizzate.

Anche io sono stato raggirato nello stesso modo di @Marco_R e nello stesso periodo con gli stessi interpreti.

Il primo è Alessandro che per venderti il prodotto dice tre cose principalmente:

  1. è una rendita passiva facciamo tutto noi, dalla pagina social - al sito - al negozio alla logistica, alle campagne pubblicitarie.
  2. Dopo i 4 k, ci sarà un test del prodotto (ho fatto scegliere tutto a loro proprio per evitare che poi avessi scelto io un prodotto difficile, anche se LORO hanno tutti prodotti vincenti) doveva durare una decina di giorni, quindi una spesa ADS di 500 euro, poi si sarebbe reinvestito i soldi incassati dall’e-commerce. NE HANNO SPESI 1000 e io non ho visto un euro.
  3. Non facciamo i miracoli ma sappiamo fare il nostro lavoro tu dacci i soldi per avviare la macchina e in 90 gg ti garantiamo 20 k di fatturato.PER ME IL FATTURATO SONO SOLDI INCASSATI NON DASHBOARD

Pagato passiamo allo staff tecnico
Veronica - Michele - Dario
Questi personaggi mi mandano un PDF su come funzionerà il negozio e da li do libero arbitrio di spesa con la mia carta di credito.
Faccio domande semplici e mi viene risposto in maniera molto confusionaria su:
MARGINALITA
AUTOMATIZZAZIONE
INCASSI
Mi viene risposto che loro sono qui per fare le campagne e darmi tutto il sostegno possibile, ma in realtà il lavoro me lo dovevo fare io:
CONTATTA I TUOI CLIENTI PER CAPIRE IL PROBLEMA
MESSAGGI AUTOMATIZZATI CON TUTORIAL DI WHATSAPP
A NOI RISULTA CHE TUTTO FUNZIONA (MA DOVE SONO GLI INCASSI ?CHIAMA LA LOGISTICA)

Allora chiedo il rimborso perchè dopo 45 giorni di “lavoro” non vedi un euro e continui a fare campagne senza un senso logico, chiedo un businessplan - delle previsioni PER EVITARE UN BAGNO DI SANGUE e io NON CAPISCO.

Mi fanno comunicare con una sottospecie di avvocato, perchè per me le risposte date non hanno alcun senso, dove mi viene negato il rimborso perchè:

LA DASHBOARD è DI 1500 euro tu hai speso 500 euro di ADS, hai fatturato il TRIPLO dei soldi spesi, c’è solo un problema in quella DASHBOARD tantissimi ordini sono INEVASI - RIGETTATI quindi come fai a dire che è FATTURATO se il prodotto non è stato consegnato dato che il pagamento viene fatto a contrassegno e inoltre il CALL CENTER chiama questi numeri con un numeri FARLOCCO quindi chi ti risponderà mai ?

IO ho ostacolato il tecnico nel suo lavoro, HO SOLO PAGATO E LASCIATO FARE

Le altre MENATE non le sto neanche a indicare, ho scritto all’AGCM per pubblicità ingannevole in PEC, non mi hanno mai risposto.

Non metto tutta la documentazione e gli screenshot e le conversazioni perchè sono talmente tante che intaso il sito, il filo conduttore è il medesimo di @Marco_R , ho scritto per dar forza alla sua testimonianza spero in una soluzione collettiva per fargliela pagare a sti fannulloni, ma sopratutto per evitare che altri ci caschino.

Qui vi allego la prima conversazione con l’avvocato: (il virgolettato sono le mie risposte punto per punto)

“A chi mi devo rivolgere a lei o support ? Le ricordo che c’è un contratto in essere e io non ho fatto nessuna richiesta formale di concludere il contratto, il fatto di bloccare delle persone che giocano con i tuoi soldi e non ti danno nessun risultato è un diritto, anzi mi sento io quello ricattato che o vado avanti e mi faccio rovinare con soldi spesi impropriamente senza risultati ne nessuna certezza o altrimenti perdo comunque il mio investimento che mi è stato garantito di recuperare in 90 gg di operazione.”

Il giorno 2 nov 2023, alle ore 14:57, Giordano Di Lorenzi [email protected] ha scritto:

Egregio Sig. Calabrese,

come da oggetto, nonché in nome e per conto della SASHA1 mia assistita, le invio la presente al fine di dare riscontro alla sua richiesta di rimborso che, tuttavia, ci tengo a precisare come non possa essere accolta per via del fatto che la stessa sia fondata motivi di recesso.

Esaminato il suo percorso Automation, spiacente della risposta, debbo purtroppo comunicare che, la sua richiesta di rimborso, non possa essere accolta posto come, lei non abbia affatto messo in condizione il Coach Media Buyer di poter svolgere il suo lavoro in maniera corretta e, oltretutto, stia oggi ponendo in essere quello che, nei fatti, è un ripensamento in ordine al percorso intrapreso.

“Mi deve spiegare in quale contesto io ho avuto un ripensamento in ordine al percorso intrapreso, inoltre questo non è un percorso di formazione è un servizio di consulenza che dovrebbe essere automatizzato - gestito e supportato dalla azienda in questione.”

Dal report fornitomi, infatti, mi risulta come lei abbia avviato il percorso Automation con il lancio dello Store dalla data del 13 settembre e, a solo un mese e mezzo circa da detto lancio, ha inteso recedere dal percorso intrapreso chiedendo il rimborso in parola.

“Io ho richiesto spiegazioni per incongruenze tra la vendita del servizio e lo staff tecnico che mi hanno detto secondo conversazioni in maniera molto confusionaria che non era così facile avviare il prodotto (il prodotto dovrebbe essere già testato secondo pubblicità del vostro assistito e creare fatturati di 50-60-100 mila euro), la pubblicità diceva ti faccio fare 20 k in 90 gg o ti rimborsiamo, vedendo che il flusso era scarso ho richiesto spiegazioni e mi si è anche chiesto di aiutare ad automatizzare i processi del delivery (io non dovevo fare niente così mi è stato detto). Forse il suo report è pieno di frottole come quelle che sono state dette a me.”

Dall’analisi tecnica, poi, mi risulta come lei abbia speso in ads poco più di Euro 500,00, somma che è stata quasi triplicata a fronte della gestione dello Store fatta dal Coach Media Buyer posto come ciò risulti documentalmente dalla Dashboard del suo Store.

“Guardi io ho pagato 4 mila euro più 500 euro di pubblicità e sa quanto ho incassato ? 0 euro, le dashboard non sono soldi veri perché se i clienti non ritirano e pagano il prodotto dalla sua azienda selezionato vuol dire che c’è qualcosa che non va non crede ? Inoltre dovrebbe essere tutto automatico invece qui di automatico non c’è nulla si legga le conversazioni dello staff tecnico.”

A quanto sopra, inoltre, lei ha di fatto omesso di regolarizzare il pagamento dovuto a Meta per la spesa di advertising ponendo in essere il blocco del suo account pubblicitario che, di fatto, ha reso impossibile al Coach di portare avanti il suo lavoro.

“Io non ho omesso niente ho spiegato ancor prima che accadesse che a me era stato detto che si spendevano 500 euro di ads e che poi si sarebbero reinvestiti i soldi che si incassavano dallo Store, glielo ripeto avvocato io non ho incassato proprio niente e ci sono le conversazioni via whatsapp e telegramm, si è interrotta la situazione per 2 giorni 30/31 ottobre dove comunque sono arrivati degli ordini sullo Store quindi questa cosa è infondata e inoltre è stata segnalata, ma nessuno sapeva dirmi il perché mi era stato comunicato così.”

A fronte di ciò, debbo quindi rappresentare come non sia possibile accogliere la sua richiesta di rimborso, avendo lei posto in essere un mero ripensamento (non ammesso nel caso di specie non rivestendo lei qualifica di consumatore ma, al contrario, di imprenditore commerciale titolare di Store E-Commerce) e non avendo completato il percorso intrapreso.

“Si rilegga le conversazioni perché se io avessi avuto un ripensamento non facevo spendere i miei soldi in ads in tutto il periodo intercorso, inoltre Dario in alcune discussioni avute perché non c’erano i risultati ha stoppato in autonomia le campagne pubblicitarie e ho dovuto chiedere io cosa stesse succedendo, ora io credo che sia mio diritto che se mi sento raggirato mi si debba rispondere e non rimandarmi a le stesse persone in continuazione facendomi perdere del tempo, come ha detto lei io non sono un consumatore sono un imprenditore, di conseguenza se un consulente o un fornitore del servizio è inadempiente me ne accorgo e quindi chiedo spiegazioni”

Ciò detto, nonché ribadito come tale situazione non sia imputabile alla SASHA1 mia assistita, comunico che la sua richiesta di rimborso non possa essere accolta essendo dovuta a suo esclusivo ripensamento.

“Io oggi ho detto di stoppare le pubblicità perché i soldi che dice lei che non sono stati pagati sono stati contabilizzati oggi e non c’è scritto in NESSUNA CONVERSAZIONE fermatevi ci sto ripensando, io chiedo semplicemente dove sta il servizio che decantate nelle pubblicità online.”

Faccio presente che, se vorrà, la SASHA1 è a sua completa disposizione per portare a termine il lavoro rimasto in sospeso e la invito, in tal caso, a contattare il Coach Media Buyer per riprendere eventualmente il percorso rimasto in sospeso.

“Il servizio per il momento è sospeso perché la situazione non mi è stata chiarita e i suoi report non sono attendibili le consiglio di rileggersi le conversazioni prima del pagamento e dopo il pagamento avvenuto di questo servizio.”

La diffido, infine, dal porre in essere qualsiasi tipo di denuncia da lei minacciata posto come la stessa sarebbe del tutto priva di fondamento.

“Io ho mandato in pec all’autorità garante della concorrenza e del mercato la documentazione in essere con le conversazioni avvenute per il momento non denuncio perché CREDO che se una persona è intelligente capisce che qua qualcosa è andato storto e che FORSE sarebbe il caso rimborsare il CLIENTE perché io sono un cliente che ha richiesto un servizio e il servizio non esiste le Dashboard non sono bonifici (si faccia bene i conti perché da quei soldi che lei dice sono tripli rispetto alle pubblicità spese ci deve togliere tutti i costi e la marginalità è -20/30%). Se invece ritenete che io sono in torto richiederò tutto quello che ritengo opportuno, lo facciamo valutare dalle autorità competenti se il suo cliente è una persona corretta, lei è un avvocato è normalissimo che tuteli chi la paga, ma dubito che la Sasha1 le abbia spiegato bene la situazione a mio modo di vedere.”

4 Mi Piace

Ciao testimonianza ineccepibile!! Hai fatto bene!! @morini dovrebbe solo stare zitto e risarcire tutti. Magari vende la Porsche Cayenne GTS, spiaze.

1 Mi Piace

Mi dispiace @Ade una vera odissea, spero che tu abbia altre prove e magari con la tua testimonianza aiutare altre persone

1 Mi Piace

Buongiorno a tutti,

vorrei condividere con voi la mia esperienza , e dato il numero di segnalazioni, vorrei proporre un’azione legale di gruppo per recuperare quanto ci è stato rubato.

Mi chiamo Davide Benanti e purtroppo anche io sono incappato nella truffa di Gianpaolo Morini. Vi racconto brevemente la mia storia. Ad Agosto del 2023 ero alla ricerca di una seconda entrata per cercare , con il tempo, di potermi svincolare dal mio lavoro dipendente. Mi imbatto in una sponsorizzata del Morini in cui illustra tutte le promesse mirabolanti, di cui, ahimè tutti noi siamo stati testimoni. Seguo la solita trafila, call con tale Giuseppe che poi mi rimbalza su Alessandro. Facciamo questa chiamata in cui mi illustrano i “servizi”. Tutto sarebbe stato automatizzato, in 3 mesi sarei rientrato non solo dell’investimento iniziale ma promettevano addirittura di poter raggiungere un minimo di 3k mese fino ad arrivare anche a 10k mensili. Faccio presenti un paio di dubbi sulla fattibilità del tutto, e vengo rassicurato che sono coperto dalla garanzia, in cui viene detto esplicitamente che " se entro 3 mesi non vengono raggiunti questi obbiettivi ti rimborsiamo l’intero importo del pacchetto per la creazione di uno store già pronto". Creazione, dello store, campagne pubblicitarie, prodotto nei “loro” magazzini ( che poi dicono di non avere nulla a che vedere con Kingvertising, e non si capisce ancora se si chiamino Easydropx oppure Dropx e basta) . Mi convinco a fare questa cosa e pago subito la metà dell’importo richiesto, pari a 2k. Passano 15 gg e ancora dello store non ho notizie e comincio a sollecitarli… dopo diverse chiamate e messaggi finalmente aprono questo store "fatto solo per me " ( anche se in seguito scoprirò che è uno store precofenzionato che propinano a diverse persone; per capirci è lo store dello sbiancante denti , identico anche nel nome , a quello dei ragazzi del rimborso di 30k). All’apertura dello store mi viene richiesto il saldo e procedo al bonifico dei restanti 2K. L’esperienza che ho vissuto è del tutto analoga a quella di Marco. Le campagne Fb non sono mai partite per ben 3 mesi. Da agosto a Novembre venivano ripetutamente bloccate su Fb perchè violavano la policy e già solo questo costituirebbe motivo di rimborso , dato che i 90 giorni di cui tanto parlano, sono trascorsi con risultati 0. Ho subito un blocco del Business Manager e ne ho dovuto creare un secondo. Ho lamentato diverse volte questi problemi e le persone appartenenti al Team, quindi Veronica, Michele e Dario mi hanno sempre raccontato delle favolette per cercare di mandare avanti la situazione senza mai risolvere nel concreto. Michele e Dario hanno addirittura smesso di rispondere ai miei messaggi sul gruppo Telegram, rispondeva solo Veronica ( sempre ammettendo che siano i loro veri nomi) . In tutto questo lasso di tempo io ho portato avanti un altro store online , in maniera indipendente, e tutto ha funzionato abbastanza bene. Dato che c’erano gli sbiancanti, a detta loro, allocati in questo magazzino, per il quale mi obbligano a pagare l’abbonamento per seguire le spedizioni ecc, decido di allocare lì anche gli altri prodotti che vendevo separatamente. Gravissimo errore… Payout inesistenti… stessa situazione identica a quella già perfettamente descritta da Marco nel post precedente. Non mi hanno mai pagato ogni 15 giorni, non facevano assolutamente nulla, nemmeno la gestione corretta delle spedizioni e mi sono dovuto interfacciare io direttamente con i clienti per risolvere i problemi creati da loro. In tutto ciò mi devono ancora bonificare 414 € di merce venduta più di due mesi fa. Alla luce di tutti questi avvenimenti, prendo allora la decisione, dopo diversi messaggi in cui prospettavo una soluzione al problema, di interrompere questo percorso e comincio a richiedere il rimborso. Sul gruppo Telegram continuano a rimbalzarmi, via mail al “supporto” di Gianpaolo Morini , prima non mi rispondono per più di 15 giorni, poi mi rispondono negandomi diverse volte il rimborso, nonostante fosse perfettamente legittimo… Su mia insistenza mi inviano un modulo da compilare, come nel caso di Marco, ma poi continuano a negarmi il rimborso adducendo lo stesso tipo di motivazioni insulse e prive di fondamento… Pavento azioni legali, ma evidentemente sono talmente abituati a truffare la gente che non si degnano nemmeno di rispondere.
io vorrei davvero che questa gente, che non fa altro che truffare e approfittarsi degli altri pagasse per quanto fatto. Non solo restituendo quanto dovuto… Ho iniziato, da pochi giorni a riempire i loro post di commenti negativi per cercare di aprire gli occhi alle persone che si approcciano a loro… e spero di riuscire a tutelare gli altri da questa truffa reiterata.

Di seguito vi allego alcuni screenshot relativi alle mail che ci siamo scambiati e ad alcuni dei tanti messaggi Telegram. E’ tutto documentato. Uniamoci in una bella azione legale collettiva e sradichiamo quella che è, a tutti gli effetti, una società a delinquere.










Screenshot 2024-01-23 124614





4 Mi Piace

Questo passaggio - se ho ben capito - è clamoroso. L’avvocato o presunto tale di Morini diffida il cliente dal rivolgersi alla magistratura. Cioè di far valere un suo diritto costituzionale. Mai sentito nulla di simile in nessun contenzioso. E dà la misura della serietà dell’azienda e ancor di più del dilettantismo massimo di questi personaggi.

2 Mi Piace

@Davide_Benanti io vorrei unirmi a te per la proposta di causa collettiva verso Gianpaolo Morini e tutto il suo team…

1 Mi Piace

Mi dispiace @Davide_Benanti, la tua situazione è veramente molto simile alla mia. Io ci sto comunque ad agire legalmente ed unire le forze! Scommetto che anche per gli altri che hanno postato sarà così. Perciò organizziamoci e procediamo seguendo le indicazioni di @GermanoMilite!

Ps: anche il commerciale Giuseppe è lo stesso che mi ha raggirato. Non ha nemmeno la foto profilo su WhatsApp, ed ora, mio malgrado, ho scoperto il perché.

1 Mi Piace

Ciao @Ila scusami ler la risposta tardiva. Purtroppo ancora nulla. Nonostante abbia più volte minacciato di passare alle vie legali. E’ un mulino a vento, loro ti rimbalzano rispondendoti decine di giorni dopo con email sgrammaticate che manco le scrivesse un bambino che fa le elementari, (l’ultima email del famigerato supporto è arrivata più di 10 giorni fa alle 0:22 di notte) per capirci. Puntano a farti sfinire, ma come ho detto anche a loro, non è il mio caso. Comunque, io ci sto, come detto anche a @Davide_Benanti , @Ade , @Gerardo_Calabrese , @Regina ed a tutti quelli che sono stati truffati dal morini. Uniamo le forze e facciamo questa denuncia collettiva seguendo le indicazioni del buon @GermanoMilite

3 Mi Piace

Buongiorno a tutti,
Vi volevo raccontare in modo molto riassuntivo la mia esperienza, nell aprile del 2023 ho acquistato dall’agency Gianpaolo Morini “ECOMMERCE AUTOMATION” al costo di 3000 euro, un ecommerce chiavi in mano realizzato interamente da loro che mi avrebbe permesso di ottenere vendite per 10.000 euro al mese, addirittura anche alle ads ci pensavano loro, troppo bello per essere vero. Chiaramente come riportato da contratto e pubblicizzato nelle loro promozioni il tutto soddisfatto o rimborsato.
Come primo prodotto mi hanno assegnato un arriccia capelli, il sito fatto male, prodotto cinese di scarsa qualità, ne ho venduto circa 5 in 2 mesi, di cui 3 non pagati, essendo prodotti venduti in contrassegno c è il rischio che vengano respinti alla consegna.
Per creative e ads ho speso circa 1000 euro, il traffico chiaramente è tutto a pagamento.
Successivamente mi è stato cambiato il prodotto in quanto non vendeva, mi hanno assegnato una spazzola rotante, altro prodotto di scarsa qualità, in un altro mese ne ho venduti solo 3, questa volta però la piattaforma di logistica sempre di loro proprietà non aveva stock a disposizione, e quindi non ho potuto consegnare nessun prodotto, per quest’ultimo ho speso altri 800 euro di ads. Dopo l’ennesimo insuccesso ho chiaramente interrotto rapporto è chiesto rimborso. Ad oggi dopo diversi scambi di mail tra il mio avvocato ed il suo non mi è stato riconosciuto nessun rimborso.
Ho tutto documentato, purtroppo in tutto ho perso 3000 euro + circa 2000 euro tra ads e creative.

Chiunque voglia acquistare un qualsiasi percorso da questo personaggio, non fatelo assolutamente, molto inaffidabili.
Se volete approfondire in privato posso spiegarvi tutto in dettaglio, ho realizzato anche una cronostoria che documenta il tutto, passaggio per passaggio.

1 Mi Piace