Raggirata da Luke Marani

Buongiorno, volevo chiedervi aiuto per ottenere un rimborso dall’azienda di Luke Marani.
Ho aderito ad un loro corso del costo di 3060€ con possibilità di rateizzazione in 24 mesi, attualmente ne dovrò pagare 1560€ in 12 mesi.
Sono un po’ disperata perché son tanti soldi e non fanno quello che ti promettono.
La manager in chat mi ha parlato di rimborso se nel primo mese non si ottengono risultati.
Mi ha fatto fare prima la rateizzazione con la banca con i miei dati dal suo computer, poi firmare l’accordo con Pandadoc, e infine inviato il contratto nel quale ci sono delle clausole per il rimborso che ovviamente ha omesso!! Tipo che devo testare 15 prodotti in un mese per ottenere il rimborso. Peccato che in questo corso, che sarebbe un upgrade di quello standard (lo chiamano Diamond) lo store te lo devono creare i coach. Indovinate un po’ la prima rata è al 15 febbraio e loro non mi hanno creato proprio niente.
Vi prego non so come fare

5 Mi Piace

Sul sito di Fufflix c’è una sezione dedicata: Rimborsi – Fufflix

2 Mi Piace

Blocca le rate. Non hanno titolo di esigere nulla in quanto è stato comprovato che i “contratti” che stipulano hanno clausole non regolari.

E poi che mi rappresenta che ti attivano le rate dal loro computer con i tuoi dati?

È una cosa un tantino non in regola con i vari decreti privacy e compagnia bella…

2 Mi Piace

È uno schema simile a quello visto per il DFY di un altro personaggio “famoso” in quest’ambiente. Nel senso di: ti promettono x per y, e nemmeno si impegnano per fare x. Nei fatti, non a parole.

Tralasciando il fatto delle garanzie promesse, quantomeno se c’è ‘qualche movimento’ magari il cliente diventa anche più tollerante sui tempi capendo che non è un BOT ma un’attività imprenditoriale per quanto fatta con una mentalità da opportunity seeker (diversamente pian piano, con quei soldi, avresti cercato gratis le risorse su cui studiare, studiarle, per poi affidarti a qualche commercialista e qualche consulente per problemi specifici che non riesci a risolvere autonomamente con il prova ed errore + accesso online).

Non vederla come un giudizio ma più un’osservazione di una mentalità di corto periodo rispetto ad una di quantomeno media (di lunga parti già con decine di migliaia di euro, competenze forti tue su delle aree magari anche di gestione e basta, professionisti, SRL rispetto al forfettario, ecc.). Qualcosa che ha valore da adesso in poi.

Riguardo ai consigli / spunti su cosa puoi fare, invece, come consigliato da altri, in precedenti post (ma su Facebook):

  • hai visto se il contratto effettivamente ha valore legale? Cioè ha i requisiti per esserlo?
  • ciò che hai fatto con la banca può effettivamente essere bloccato? ragionando su quanto puoi fare tu, sotto il tuo controllo, non sul ‘se poi Luke mi contesta questo o procede legalmente ecc.’
  • hai prove tipo registrazioni video, screen ecc., da eventualmente utilizzare per difenderti nelle sedi competenti? Anche se mi sa che non è così facile giungere a queste con soggetti che probabilmente vivono fuori dall’Italia e sono sconosciuti (se non nella loro nicchia e limitamente a quanto pagano in ads in questa). Lì bisogna analizzare caso per caso del personaggio.
1 Mi Piace

Sulla banca ti rispondo io: si.

Il titolare del conto può fare tutto. Basta andare in direzione e richiedere il blocco immediato di una certa operazione. Ovviamente spiegando tutto per bene.

Loro tolgono il flag a terminale e quel pagamento va in blocco.

4 Mi Piace

È uno schema done for you. In cambio di una somma di denaro, nel tuo caso 3000 euro, ti promettono di costruirti un e-commerce profittevole. Peccato che poi quello che ti arriva è un e-commerce completamente inutile e probabilmente lo stesso che consegnano a tutti i clienti.

È uno schema che ha tutti i presupposti per costituire il reato di truffa. Ti consiglio di denunciare ai carabinieri.

PS. Cambia il titolo del tuo post in un più diretto “Raggirata da Luke Marani”. Così è troppo generico.

1 Mi Piace

Ciao @Alessandra_Dessi

Prima di tutto, quando hai acquistato il servizio? Parli di banca che ti ha erogato un finanziamento. Forse volevi dire finanziaria?

In ogni caso, hai sempre (per legge) 14 giorni per recedere da tutto e ricevere il rimborso.

Se sono già trascorsi, bisogna valutare se sei stata vittima di pubblicità ingannevole, pratica commerciale scorretta o altro.

Puoi naturalmente venire a raccontare la tua storia da me, prove alla mano, ma in ogni caso se i 14 giorni sono trascorsi ti consiglio di aprire una richiesta di valutazione da qui -Rimborsi – Fufflix

1 Mi Piace

Posso mandare a qualcuno il contratto con la banca o con l’azienda stessa per capire se posso fare qualcosa ?

Praticamente ho fatto un “ACCORDO PER LA CONCESSIONE DI UNA DILAZIONE DI PAGAMENTO NON ONEROSA DEL PREZZO DI ACQUISTO DEL BENE E/O SERVIZIO”.
Così c’è scritto nella mail della banca Compass.
Dovrei pagare 130€ al mese per i prossimi 12 mesi e poi di nuovo stessa rateizzazione tra un anno.
Le rate partono al 15 febbraio.
Posso quindi bloccarle o annullare l’accordo ?

Annullato non saprei (dubito), ma da quanto scritto bloccato sicuramente.

Non so se hai un’app e puoi fare la richiesta in modo autonomo (no interazioni) o devi contattare qualcuno e parlarci 1 ad 1.

Con la seconda sicuramente hai più informazioni utili sulla tua personale situazione. Se trovi la persona competente.

Se non risolvi così, e hai quanto richiesto, fai la richiesta rimborsi su Fufflix.

1 Mi Piace

Ciao @Alessandra_Dessi

Come ti dicevo, come prima cosa, ci serve sapere QUANDO hai sottoscritto questo accordo

1 Mi Piace

Il 3 gennaio

Ciao Alessandra,
Per riprendere i tuoi soldi devono farti un rimborso perché oramai sono passati i 14 gg lavorativi per recedere il contratto non con l’azienda, ma con la finanziaria.

Detto questo l’unico modo, per farti per fargli pressione, è farti rispondere, sempre ammesso che la finanziaria sia conosciuta (agos ecc…), e quello di mandargli un email a Luke, facendogli capire in modo pacato ma deciso che se non ti trovano una soluzione tu apri un reclamo direttamente con la finanziaria, in modo che gli salti la loro fonte di reddito principale, detto questo se vedi che cominciano a trattare fatti dare tutti i soldi più l’interessi e tu chiudi il prestito così ci guadagni

1 Mi Piace

Avvocato. Non ti hanno creato nulla. Ti spetta il rimborso totale. Non perdere tempo, fai domani stesso.
Se aspetti passi poi dalla parte del torto.
Nonn accettare altre proposte, rimandi, offerte, scuse.

Solo avvocato. Ma fallo

1 Mi Piace

Ho chiamato la banca Compass.
Il loro servizio PagoLight prevede che i soldi arrivino direttamente all’azienda di e commerce e io devo effettuare il rimborso a rate alla banca. Non posso fare niente dicono che è l’azienda stessa che deve chiedere il recesso e che loro fanno solo da tramite quindi non possono annullarlo sotto mia richiesta ma sotto la LORO richiesta.

Che dire son fregata ragazzi

Ciao Alessandra, a che punto sei con la questione?