Giacomo Freddi e i corsi da Venditore venduti Male

Dato che il primo articolo è piaciuto, voglio commentare anche questo secondo video del nostro Giacomino Freddi

Questa volta il nostro eroe non vende un corso per vendere video corsi, ma un corso per diventare venditore telefonico.

Premessa il video dura un ora e mezza e io mi sono fermato dopo i primi 25 minuti, e già qui era un florilegio di perle che ora vi racconterò.

Chi volesse guardarselo tutto e aggiungere altre chicche è benvenuto. Poi per curiosità sono andato avanti fino alla fine per vedere se almeno questa vendita l’aveva chiusa ma si concludeva con il cliente che doveva ancora mandare i dati, quindi mi sa che pure a sto giro Giacomino non ha chiuso nulla.

Iniziamo:

Il nostro eroe inizia la chiamata già facendo ridere perché esordisce dicendo al ragazzo: si sono Giacomo Freddi in persona. E la risposta del ragazzo è un misto tra “chi?” e “stikazzi”

Ora già l’idea che Giacomino pensi che quando chiama qualcuno quello si emozioni come se lo avesse chiamato un VIP mi fa ridere.

Dopo questo esordio fantastico Giacomo parte subito a bomba promettendo favolosi guadagni.

Il ragazzo dice di fare già 6000€ al mese con il suo lavoro e quindi Giacomo promette che lui gliene farà fare 15.000.

Poi il classico: le aziende saranno in fila per assumerti e pagarti.

Poi si lancia in un: ragazzi che stanno lavorando con noi si stanno comprando delle palazzine con tutto quello che guadagnano…. Ma a quel punto capisce anche lui di avere esagerato e le palazzine diventano “a Malta” :malta: dopo di che smette di parlare della cosa.

Il ragazzo però sembra ci creda poco a tutte queste promesse. E il nostro Giacomino fa facce strane in camera.

Poi l’intramontabile: compra adesso perché da domani aumenta il prezzo.

Il suo insistere che a questo corso “ci sarebbe stato anche lui” cosa che al ragazzo sembrava non fregare molto.

Il video dura 1 ora e mezza, e alla fine nonostante le promesse mirabolanti non riesce a chiudere. E questo è un corso per diventare venditore telefonico.

Un po’ come gli altri esperti di ecommerce che fanno il done for you che non vende nulla.

Ma a parte tutto: tu compreresti un corso di vendita da uno che fa chiamate da 1 ora e mezza, fa promesse palesemente irrealistiche di guadagno, e nonostante questo non riesce a vendere?

Questo è il secondo video di Giacomino che commento e mi viene anche da pensare che questi sono i video che lui decide di pubblicare, quindi si suppone siano le interazioni riuscite meglio. Immaginatevi come sono le altre chiamate di vendita se queste sono le migliori :joy:

9 Mi Piace

E il fatto che continua a definirsi MULTIMILIONARIO (prima si definivano tutti milionari, ora multimilionari non sia mai che il pubblico possa pensare abbiamo solamente 1 milione) e la sua azienda fattura uno sputo ?

1 Mi Piace

Io sto aspettando che tra poco qualcuno decida di definirsi Miliardario. Chissà chi sarà il primo :slight_smile:

1 Mi Piace

Cit da Giacomino

Lui ha detto che presto lo sarà

Con me nessuno potrebbe fare una chiamata di 1,30 h, gli spezzo le gambe dopo 3 minuti.
Non si vende, secondo me, esasperando la gente con un insistenza da disperato del genere.

Comunque così rischi di strappare dei si per disperazione, una volta messo giù il telefono e ripotendo ascoltare il proprio cervello, immagino che una buona parte di questi si diventi gente che poi ti ghosta o ci ripensa.

2 Mi Piace

Si esattamente. La cosa che mi diverte nel commentare i video di Giacomino è che lui vorrebbe insegnare a vendere ma il metodo che usa è pessimo. Quindi io dovrei pagare per imparare a vendere in quel modo?

Stare 1 ora e mezza al telefono ad assillare una persona continuando a promettergli guadagni irrealistici che ovviamente poi mi causeranno problemi nella gestione del cliente quando naturalmente non li otterrà? Questo è il metodo che uno dovrebbe pagare 5000 euro per imparare?

Oltre al fatto che in nessuno dei 2 video che ho commentato riesce effettivamente a chiudere la vendita. E la cosa che mi fa ancora più ridere è che questi sono i video che LUI ha scelto di pubblicare come casi di successo. Quindi possiamo immaginare come siano le altre chiamate di vendita se queste sono quelle di successo ahahahaha

5 Mi Piace

Direi che quest’uomo potrebbe risolvere il problema della disoccupazione, per cui una candidatura al Marchi Nobel non gliela toglie nessuno.

Ma esiste davvero qualcuno che rimane al telefono 1 ora e mezza a farsi tormentare in questo modo? :woman_facepalming:t2:

2 Mi Piace

A parte (come scritto nell’altro post) che è un bulimico di ‘più bravo in tutto’, ha creato un suo piccolo seguito di seguaci. Che sono anche pazienti per sorbirsi tutte queste sproloquiate.

Abbastanza noioso, un altro risultato della scuola Dan Kennedy, potrebbe già bastare così :sweat_smile::wink:

2 Mi Piace

Mah !!!

Nessuno si è accorto cosa sta facendo ??!!!

Fa pagare una formazione per creare persone come lui, per usarli nella sua azienda o in quelli, che lui definisce sui “clienti”

La cosa più disgustosa è che insegna questo metodo anche a chi entra nei suoi percorsi

E la selezione è molto rigida :rofl:
Fumi non vai bene
Non fai sport non vai bene
Sei sposato non vai bene

Praticamente crea dei sudditi che dovranno fare 80/90 telefonate al giorno !!!

Che schifo !!!

2 Mi Piace

In questo video la vendita la chiude, o almeno afferma che il cliente ha mandato la firma.

Lo afferma lui. Io sono arrivato a fine video e il tipo nemmeno gli aveva ancora mandato i dati

La selezione rigida per lavorare per Giacomo Freddi :joy:

Manco fossi un ingegnere di Google :joy:

Fumo, faccio poco sport sono sposato con 3 figli, fiuuuu meno male che non mi assumerà mai

1 Mi Piace

Perché questa rigidissima selezione? Ha paura che i sudditi facciano troppe pause sigaretta?
Quindi ricapitolando, vizi no, partner no, sveglia alle 5 per lavorare tutto il giorno, che vita invidiabile :grin:

Che poi lungi da me giudicare qualcuno per le proprie abitudini, ma Giacomino dai video con quel viso scavato e quelle occhiaie, non mi sembra proprio il ritratto della salute.

Mi sa che starebbe meglio non svegliandosi alle 5 e fumando qualche sigaretta

1 Mi Piace

Si certo ognuno ha le proprie abitudini ma avendo lavorato per tanti anni come turnista so bene cosa vuol dire alzarsi alle 5 e mi chiedo perché mai qualcuno dovrebbe sottoporsi a questa tortura volontariamente :stuck_out_tongue_winking_eye:
Almeno il turno come dipendente finiva alle 14 e dopo una breve pennichella avevo tutto il resto della giornata libera

Questa cazzata di svegliarsi alle 5 del mattino è nata da un libro bestseller negli Usa.
Periodicamente i guru negli usa lanciano quelle idee cazzo e per qualche tempo vanno di moda. Ricordo quando ad esempio Tim Ferris diceva che bisognava lavorare 4 ore alla settimana.
Praticamente mezza giornata di lavoro alla settimana.

Mentre ora ti dicono di svegliarti alle 5 del mattino cosi puoi iniziare a lavorare 3 ore prima degli altri :joy:

L’adagio: in medio stat virtus, non piace, devono sempre estremizzare da un lato o dall’altro

Come gli adepti di Leonardo Leone, sembrano clonati da lui stesso nei modi, nel vestire, nel parlare. Sono delle sette.