Big luca e il consulente più pagato al mondo o solo un cazzaro?

Big luca e il consulente più pagato al mondo o solo un cazzaro?

Il nostro amico Luchino ripete ossessivamente di essere il più pagato al mondo, non presenta prove per queste affermazioni. Ma in realtà non servono certificati, basta usare la logica: sono più pagati i consulenti che lavorano per apple, google e amazon o chi lavora per una ditta che ripara tetti e qualche altra piccola impresa? Risposta ovvia.

È come chiedersi se guadagna di più un calciatore che gioca nel Sassuolo o uno che gioca nel PSG. Luca nel nostro esempio è quello del sassuolo che ti sta dicendo che è il calciatore più pagato al mondo, che gli devi dire? Gli dai due pacchette sulla testa e gli dici: “si tesoro si, è come dici tu”

Provi ad andare a proporre un pacchetto di consulenze a Goggle o Apple a 10.000€ l’ora per scoprire quanto si mettono a ridergli in faccia.

Il più “pagato” presuppone che ci siano aziende che ti paghino in modo regolare quella tariffa. Se tu hai una tariffa e nessuno te la paga è semplice un numero a caso che hai deciso tu. Se poi un paio di volte l’anno trovi uno sprovveduto a cui sfilare 10k questo non ti rende comunque il più pagato, ma semplicemente uno che ha sfilato dei soldi a uno sprovveduto.

Cosa dovresti fare per essere il più pagato? Avere un contratto con una azienda multinazionale che ti ha comprato 100 ore di consulenza a 10k l’ora. Se apple, amazon, google o Elon Musk in una giornata di follia lo assumeranno potremo rimangiarci tutto. Fino ad oggi questo non si è visto.

Infatti le sue super consulenze non le vende alle imprese miliardarie ma le offre a micro imprenditori, il cliente più importante che ha Luchino è una società che ripara tetti (lui ovviamente dice che ha clienti multimiliardari ma “sono segreti” ma nei fatti tra i clienti “non segreti” il più importante è uno che ripara tetti).

4 Mi Piace

Sono d’accordo con te!

Questa narrazione del “più pagato al mondo” la propagandano di continuo:

Secondo logica, puoi dichiarare di essere "il più pagato al mondo" (senza che ti ridano in faccia), se alcune delle migliori aziende sul pianeta si sono rivolte a te – per buona parte della tua carriera di consulente marketing – e ti hanno remunerato significativamente più della concorrenza, in modo continuativo, riconoscendoti una competenza e un valore aggiunto fuori dal comune, che va al di là della “percezione” e del “posizionamento”, con risultati pubblici e documentati.

Diversamente, a mio parere è fuffa purissima – una paraculata di prima scelta – continuare ad andare in giro a vendersi come tale, soltanto per il fatto che verosimilmente alcune realtà italiane, anche buone – ma per lo più sconosciute e di dimensioni insignificanti nel contesto generale – ti hanno pagato, qualche volta, cifre fuori mercato per una giornata di consulenza.


Vi propongo una foto di gruppo, da uno dei mastermind a Dubai.

Sono queste le aziende che strapagano le consulenze di Big Luca?


Big Luca credo risponderebbe così:

SEI POVERO! Contano solo i risultati. Un mio studente mi ha dato 20.000 Euro, quindi sono IO il più pagato! Tutto il resto sono chiacchiere e voi siete invidiosi!

Bravo, se lo scopo era fare soldi.

Meno bravo, se l’intento è apparire serio e credibile.


P.S.

Dai Big… lo sai anche tu che abbiamo un po’ ragione.

Poi non prendertela se qualche “sfigato” ti sfotte, se non ti prendono sul serio e ti ridicolizzano, se alcuni ti chiamano “fuffa guru”, “cazzaro di Dubai” o peggio.

Lo so che “la gente non capisce un cazzo” e a te non frega nulla. Continua pure a “lucrare come un porcospino” come ti ha insegnato Dan Kennedy…

… ma per favore SMETTILA DI LAMENTARTI!

Come hai fatto l’altro giorno in questo video.

3 Mi Piace

Scommetto che se vado a cercare fra i fuffaroli americani uno che si vanta di guadagni più grossi lo trovo.

2 Mi Piace

Io mi concentrerei su un particolare che secondo me viene tenuto poco in considerazione: lui dice di essere “il consulente più pagato al mondo”:
Analizziamo la frase: Il più pagato, quando invece potrebbe dire il migliore, il più bravo, il più ricercato.
E invece no, sottolinea il fatto di essere il più pagato, ovvero fa passare il messaggio, ai mentecatti che ancora si bevono la zuppa: “sono quello che sa vendersi meglio, impara da me e saprai farlo anche tu”.
Tra l’altro, ironia della sorte: paghi 3k l’ora per imparare come farti pagare 3k l’ora.

2 Mi Piace

Perché non può dire di essere il più famoso, ne il più importante, ci sono esperti marketing che hanno fatto libri che si studiano nelle università. Lui non ha niente. Quindi si è inventato che sparando una cifra a caso che gli danno forse un paio di sprovveduti all’anno, può dire di essere il più pagato. Ma come abbiamo spiegato bene essere il più pagato vuol dire che quello è il tuo valore riconosciuto dal mercato in generale, e che a quella cifra vendi centinaia di ore di consulenza all’anno, non che hai fregato qualche fesso facendoti strapagare 1h di video chiamata

1 Mi Piace

[quote=“Gabriele_Pozzi, post:6, topic:1518, full:true”]
Beh volendo potrebbe dire di essere il migliore: gli basterebbe far leva sul circolo di auto-affermati marketers (Dan Kennedy, Lutzu e compagni di merende) e farsi passare come il top consulente nella nicchia make-money (qualunque cosa sia) , e infatti specifica “per piccole medie imprese e liberi professionisti”.
Preferisce vendersi come uno che ti assicura un posizionamento di mercato irraggiungibile per il ragazzino cryptoscammer

1 Mi Piace